Sul confine italo svizzero 1943-1945

Sul confine italo svizzero 1943-1945

Orario & Sede

27 ene. 2022 19:00
presentazione del volume

L'evento

SUL CONFINE: IL COMPORTAMENTO DEI SINGOLI DI FRONTE AL DRAMMA DEI PROFUGHI EBREI, TRA REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA E CONFEDERAZIONE ELVETICA è un progetto di ricerca patrocinato dalla Fondazione RECEPTIO, da Fondazione UBS per la Cultura e dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica.

Sebbene la politica della Confederazione in merito all'emergenza profughi, nel 1943-45, a livello nazionale, sia ben conosciuta, quel che ancora non era stato sufficientemente indagato è il legame e la correlazione tra microstorie che pongono questioni fondamentali di una Storia più grande: la rete civile, spesso - ma non sempre - di salvataggio, attivatasi in quegli stessi anni.

Innanzitutto, la popolazione che viveva sui due lati del confine ebbe un ruolo fondamentale nel salvare, o tradire, gli ebrei in fuga. Nel corso della conferenza verranno narrate alcune storie ricostruite durante la ricerca e presentato il saggio omonimo, curato da Carla Rossi, disponibile in Open Source sul sito della casa editrice. 

Presentazione via Zoom

Ora: 8 giu 2021 17:00 

Entra nella riunione in Zoom

https://uzh.zoom.us/j/99554370583?pwd=ODJQUGJyMFdlc2RKOTBxVkVBMFpFUT09

ID riunione: 995 5437 0583

Passcode: 697326

Biglietti
Precio
Cant.
Total
  • raccolta fondi Pro RCEPTIO
    €10
    €10
    0
    €0
Total€0

Condividi questo evento